<>

Destina il tuo 5×1000

all’Associazione Sesta Opera San Fedele ONLUS
codice fiscale: 80107670152

 

#oltrelesbarre #personenuove  #ricominciareliberi

Accompagnare i condannati invisibili

a cura di Guido Chiaretti

Visita del Papa, 25 marzo 2017 – Sesta Opera San Fedele all’incontro a San Vittore

Categories: Eventi,Home page

Milano, 25 marzo 2017 – E’ stato un incontro all’insegna della fratellanza e della misericordia, con una reciproca richiesta di preghiere. Così Teresa Michiara, coordinatrice dei volontari di Sesta Opera San Fedele, associazione di assistenza carceraria, ricorda la visita del Santo Padre ai detenuti di San Vittore. “E’ stato un incontro molto intenso. Il Papa ha avuto parole per tutti: In ognuno di voi, ha detto Papa Francesco, vedo Gesù carcerato. Nessuno, ha continuato il Santo Padre, si deve sentire disprezzato né umiliato”.

Teresa Michiara sottolinea come “siano state davvero molte le intenzioni di preghiere richieste dai detenuti: hanno chiesto a Papa Francesco di pregare per le loro famiglie, per le famiglie delle vittime dei loro reati, per il perdono, il reinserimento nella società e per il cambiamento delle condizioni carcerarie”.

Il Santo Padre ha parlato ai detenuti dalla rotonda del carcere di san Vittore, dopo aver visitato i diversi reparti e avere stretto la mano ai malati del centro clinico e alle donne del femminile, e anche ai carcerati in regime protetto.

Dopo, come da programma, il Papa ha pranzato con i detenuti con un menù alla milanese, preparato dalle stesse detenute.

Video intervista