<>

REGALI SOLIDALI

Cosa ti piacerebbe ricevere se fossi tu in libertà ristretta?

Scopri tutte le proposte solidali per sostenere Sesta Opera

DONA IL 5X1000

Contiamo su di te

C.F. : 80107670152

“Accompagnare i condannati invisibili”

Libro a cura di Guido Chiaretti

Recensione

Indice

 

Progetto “A scuola di libertà”- Carcere e Scuola. Educazione alla legalità – terzo incontro: 2 dicembre 2020

Mercoledì 2 dicembre, dalle 17 alle 18.30 in videoconferenza

Seminario con Leopoldo Grosso, psicologo e psicoterapeuta, esperto di dipendenze e consumi di sostanze

Droghe e giovani: Occorre educare e informare le persone, sviluppare in loro consapevolezza e senso critico

Dice Leopoldo Grosso: “Nel 2019 un giovane su tre, tra i 15 e i 19 anni, ha provato almeno una droga. Mentre 32 ragazze e ragazzi, tutti con meno di 25 anni, sono morti per overdose. Eppure il dibattito politico e legislativo sulle droghe non riesce a decollare, è inchiodato agli anni Novanta del secolo scorso. Rimane bloccato in uno sfibrante moto pendolare: un continuo andirivieni tra istanze repressive che incombono sullo spaccio al dettaglio e il tentativo di arginarle per non produrre maggiore danno. Lo scontro ideologico-politico, rinvigorito da ogni nuova emergenza, ignora le evidenze dei fatti, principalmente dedito alla ricerca di un tornaconto elettorale che fa perno su ansie e paure che impediscono ogni confronto razionale”.

Interverrà:

Leopoldo Grossopsicologo e psicoterapeuta, è vice presidente del Gruppo Abele, responsabile dell’Università della Strada (area del Gruppo Abele che si occupa di formazione sui temi del Terzo Settore), consulente di istituzioni comunali e regionali e autore di numerose pubblicazioni in materia di dipendenze e consumi.

Porterà la sua testimonianza: Giorgio Bazzega, figlio del maresciallo Sergio Bazzega, ucciso nel 1976 in un conflitto a fuoco con un giovanissimo brigatista negli anni tragici della lotta armata in Italia, quando lui di anni ne aveva poco più di due. Giorgio racconterà soprattutto la sua esperienza della droga usata come “anestetico” della sua drammatica esperienza. Interverranno detenuti e persone che hanno scontato una pena, con storie legate alle dipendenze.

SEGNALARE LA PROPRIA PRESENZA A: scuola@volontariatogiustizia.it

https://us02web.zoom.us/j/81281816541

Meeting ID: 812 8181 6541