Bollate

Foto scattata da un detenuto durante un corso di fotografia.

Foto scattata da un detenuto durante un corso di fotografia.

Il Carcere di Bollate vede Sesta Opera impegnata con i detenuti, i loro familiari, gli operatori penitenziari.

L’attività prevede:

  • colloqui con i detenuti;
  • distribuzione diretta di capi di vestiario (intimo, tute, ciabatte, scarpe ecc.) e prodotti per l’igiene personale;
  • distribuzione capi di vestiario forniti da enti e associazioni vari;
  • distribuzione diretta di occhiali;
  • espletamento di pratiche amministrative per conto dei detenuti;
  • acquisto di materiali per i laboratori di hobbistica;
  • attività di laboratorio di informatica;
  • organizzazione di gruppi di lettura;
  • supporto a detenuti studenti universitari.
La Seconda Casa di Reclusione di Milano-Bollate è un Istituto a custodia attenuata per detenuti comuni. Ospita circa 1.100 detenuti.